copertina pagina precedente ricerche pagina indietro pagina avanti pagina indietro

(1928-29)
pastello su carta
cm 22,1 x 17
collezione privata

Mafarka il futurista un romanzo erotico di Filippo Tommaso Marinetti nel quale si racconta, in termini fortemente visionari, la vicenda della creazione artificiale di un personaggio, Gazurmah, da parte di Mafarka, re africano. Il tema tipicamente modernista del robot, che aveva entusiasmato il giovane Sassu alla lettura del libro, qui interpretato in disegni monocromi – dei quali si propone un esempio – che evidenziano modi del futurismo e forti suggestioni dal divisionista Gaetano Previati. La pittura di quest’ultimo, un artista molto amato anche da Boccioni, era conosciuta da Sassu attraverso i quadri della collezione di un amico del padre, il pubblicitario Cassi.